Con Smart Bin: salvaguardare l’ambiente è più facile

Eccoci di nuovo insieme per un nuovo appuntamento….continua la rubrica #discoverstudentslab con nuove emozioni e racconti da condividere…

…Oggi a raccontarci la loro esperienza è la minicompany “Green Power S.p.A.”  dell’Istituto Tecnico Tecnologico Giovanni XXIII –Cosentino di Marsala (TP)

Abbiamo chiesto ai ragazzi, come di consueto, di esporre le loro creazioni, le emozioni che hanno accompagnato il loro percorso con Students Lab.

Diamo loro la parola…

Salve,

Come già anticipato, siamo un gruppo di ragazzi della classe 4A dell’Istituto Tecnico Tecnologico Giovanni XXIII –Cosentino di Marsala (TP) e il nome che abbiamo dato alla nostra minicompany è Green Power S.p.A.

La nostra azienda offre un’innovazione in campo ecologico e tecnologico. L’intento è quello di cambiare la routine quotidiana, presentando Smart Bin, un prodotto capace di differenziare autonomamente i singoli rifiuti, facilitandone la divisione. L’unicità di questo bidone getta-rifiuti è l’utilizzo di sensori in grado di riconoscere in maniera automatica i quattro materiali più riciclati (plastica, carta, alluminio e vetro), rendendo più semplice e veloce un gesto quotidiano come quello della raccolta differenziata dei rifiuti. Come riscontrato in alcuni sondaggi, una grossa percentuale di italiani non differenzia correttamente i rifiuti prodotti. Per combattere questo disagio, abbiamo pensato ad un prodotto efficace per la salvaguardia dell’ambiente, Smart Bin. Questo percorso, pensiamo sia qualcosa di molto interessante ed istruttivo, in quanto ci permette di affiancare le attività didattiche al mondo del lavoro, facendoci osservare da vicino quello che è il lavoro di un’azienda. Le emozioni che ci suscita sono sicuramente positive. Nel progetto che stiamo portando avanti mettiamo entusiasmo, passione, spirito di squadra. Ci permette di sviluppare le nostre idee, facendoci capire cosa significa impegnarsi per il raggiungimento di un obiettivo comune: ci aspettiamo che in futuro il nostro prodotto possa essere apprezzato ed immesso sul mercato, consentendoci di portare avanti la nostra azienda.

Tutto il laboratorio ci sta piacendo perché lavoriamo in gruppo alimentando quel sano spirito di competizione che ci dà la spinta per continuare e fare del nostro meglio. Abbiamo grandi aspettative…e siamo pronti a partecipare alla competizione Students Lab perché il nostro prodotto è innovativo, altamente tecnologico e molto competitivo sul mercato.

A seguirci è la nostra trainer Melania Capo. Lei crede molto in noi e nelle nostre potenzialità e ama quello che fa. Pensa che abbiamo fatto un ottimo lavoro, che abbiamo avuto un’ottima “business idea” e che ci stiamo impegnando molto per concludere positivamente il progetto.

Abbiamo, inoltre, chiesto ai ragazzi di lasciare un commento personale…

Gionatan Azzaro, Amministratore Delegato della Green Power S.p.A: “Non abbiamo mai partecipato ad un’attività così interessante. Una delle più belle esperienze scolastiche che mi siano mai capitate. Smart Bin è un prodotto che aiuterà il mondo e siamo molto felici de nostro lavoro.”

…Termina il racconto della minicompany Green Energy SpA e l’appuntamento di oggi… ma le emozioni Students Lab non finiscono qua! Continuate a seguirci!

Ringraziamo i nostri ragazzi per aver accettato l’invito e averci raccontato la loro esperienza.

“Ogni successo, ogni ricchezza accumulata, nasce da un’idea.”  (Napoleon Hill)

Leave a Comment

Your email address will not be published.